Il pelo in quattro

17 giugno 2016 § Lascia un commento

Si è spezzata
L’intima incrinatura del costato
Bypassando il segnale morso

Dalla pianta dei piedi

Dritto al finale

Si percorre percorsi e percosse

E le dolci percoche perdono sapore 

E suono

Suono di latta di latte vuota

Di barattolo di caffè

Di schiuma da barba rappresa

Che non spruzza più ai peli superflui

L’addolcirgli la ghigliottina

Prima che il pelo rientri

E lo ritaglia due volte

Pignola sezione a quattro

Che non resta che lo specchio

E lo speculare

Spelonca platonica

Di un amore umbratile

Che sembra un porno sbadigliato

Dall’ultima pagina in cronologia

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Il pelo in quattro su danielecasolino.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: