Ladies and gentlemen we are floating in space

Non c’è peggior precipitare
di una lenta inesorabile caduta
Da infinite altezze
E assordanti silenzi
In cui alla fine
L’abitudine
Ti illude di volare
Mentre ti perdi

Perché alla lunga
Ci si abitua anche al finire

Non è forse questo
Il senso della vita
O dell’amore?

 

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: