Lazzarella

9 marzo 2014 § 3 commenti

Vai via

che me ne sono andato

non restare a guardare il vuoto
non restare tu
col cuore pieno
e le ossa rotte
alzati e balla Lazzarella
alzati e balla
resuscita ogni rinunciato affanno
resuscita ogni premio perduto
resuscita ogni spesa gettata
resuscita ogni respiro
il ricordo giace ma laggiù c’è la strada
e indietro la strada segnata
per portarti a te
col cuore pieno
e le ossa rotte
alzati e balla Lazzarella
alzati e balla
Annunci

Tag:, , , , , , , , , ,

§ 3 risposte a Lazzarella

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Lazzarella su danielecasolino.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: