Questa notte

6 novembre 2013 § 5 commenti

Sarebbe stata la notte a impossessarsi di me
se io non mi fossi impossessato della scrittura
e della musica per cantarla
questa notte che profuma di ogni tuo odore
questa notte onnivora che divora lo spazio e la luce
e restituisce goloso ogni tuo sapore
questa notte che soffoca i frastuoni di mille città
per urlarti tra le stelle
questa notte che conosce il tuo nome e dove abito
per bisbigliarmelo all’orecchio ad ogni tentativo REM
questa notte ferma per strisciare le luci di chi va
questa notte strisciata sulla città furente
che cerca la furia ma non ne ricorda i perché
questa notte di falce di luna
mietitrice di vittime degli amori urlati e sordi
degli amori sordidi a buon mercato di viale Togliatti
degli amori consumati dai loro pochi, pochissimi anni
questa notte come fosse un milione di notti passate
che ricorda gli strazi e i sospiri
e le vesti stracciate
e le labbra rubate
questa notte che pulsa come vena alle tue tempie
e al mio membro che vorrebbe penetrare i tuoi pensieri
questa notte adagiata fra la folla del centro
e i tavoli vuoti dei caffè
questa notte che sarebbe parigina a Parigi
ma si fa alessandrina in questi versi scempii
si fa damascata sulla tua pelle assente
questa notte che si fa
di alcol di lexotan e di catarro
per averti aspettato
in questa notte che snocciolava il freddo come i chicchi d’uva un grano alla volta
e scoprir che di nuovo il vino novello fa di nuovo schifo
e lascia in bocca il dolciastro dell’amaro mal digerito
questa notte cantata da cori unisoni e stonati come un dente di sega
tradotta in mille versi da poeti altri da me
ma non di questa notte
loro hanno scritto
di questa notte di bassi suonati lontano dall’impianto di qualche fumeria d’ovvio
che mi vibra il culo sulla sedia ad ogni colpo
ripetitivo e inutile come il battito del mio cuore
questa notte estrasistolica e asmatica
questa notte che anche il colle in fondo alla mia finestra
c’ha messo le luci a inghirlandarla
vecchia zoccola e pazza come ogni poesia d’amore
questa notte sono io.

Annunci

Tag:, , , , , , , , , , , , ,

§ 5 risposte a Questa notte

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Questa notte su danielecasolino.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: