Deriva

16 luglio 2014 § 1 Commento

Sono solo all’orizzonte e dall’altra parte non guarda nessuno

sono un punto su una linea di blu

una barca che passa senza che nessuno la noti

e questo è il quarto giro del mondo che faccio

 

Cerco la terra, da dove mi chiami

cerco una voce

cerco un porto da costruire

una città da fondare

 

cerco una tempesta che mi costringa alla riva

uno scoglio che mi fracassi le ossa

una secca su cui arenarmi

una spiaggia su cui naufragare

 

Cerco l’isola che non c’è

cerco Penelope

 

fermare voglio il mio vagare

argonauta insensato

ma ancora una volta

sono solo all’orizzonte e dall’altra parte non guarda nessuno

Annunci

§ Una risposta a Deriva

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Deriva su danielecasolino.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: