La ballata della mala notte

10 aprile 2014 § Lascia un commento

ho raccolto in una notte sola

tutte le notti del mondo
di quelle vomitate in strada
dai bevitori tristi
di quelle rimorchiate in strada
dagli scopatori impotenti
ho raccolto la notte dei sacchi neri
delle luci gialle
dei volti spenti
degli abbaglianti accesi
Degli autobus spariti
delle camminate lente
dei pensieri ad alta voce
dei cristi senza croce
delle croci senza notti
la notte senza denti
ho raccolto la notte dei bicchieri di plastica
che non puoi neanche lavare
e delle bottiglie di vetro
che non puoi più scolare
la notte senza stelle
la notte a crepapelle
la notte dei bambini
e dei netturbini
la notte che respira
la notte di una storia
la storia di una notte
la notte delle botte
la notte della quiete
la notte senza sete
la notte musicale
la notte all’ospedale
e ognuna delle notti
di queste notti che ho raccolto
aveva gli occhi aperti
e se l’era fatta addosso
Annunci

Tag:, , , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo La ballata della mala notte su danielecasolino.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: