Nullaltro

17 settembre 2012 § Lascia un commento

È una storia stramba
Somiglia al canto
Ma tace
E chi tace
Si da pace
Cantando
D’incanto
Che accanto
Nulla di più
O nulla di meno
Mentre tremo
Chè la mente temo
ed ogni suo inganno
Che mi sia fatale
Fata del male
Amica insincera
Nemica di sera
Che presto vien notte
Ed in notte io sogno
Di ciò che abbisogno
E non sembra somigliare
A null’altro che il mare

Annunci

Tag:, , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Nullaltro su danielecasolino.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: