Alfabeto Misogino – D

21 gennaio 2012 § 2 commenti

Dovendo decidere di dividerci

dimmi scegli tu che cosa vuoi.

Dodici diademi di-amanti lucidi?

Duecentoquattro già li avevi tuoi

Donati ogni giorno ad uno ad uno

due baci due diamanti , ok ancora uno.

Due tette nuove su misura

due glutei di roccia pura e dura.

Due cliniche intere a tuo servizio

dicevi che il ritocco non è un vizio.

Dicevi ch’era un mio regalo

due seni nuovi proprio sul mio palo

due labbra nuove per donar fellatio

disdetto aveo la tribuna della Lazio.

Dovevi esser bella per ch’io t’ami

dicevo “ma io t’amo” e alle tue mani

due palme nuove invece tu bramavi

dovevi ritoccare il tuo nasetto

dovevi cancellare quel difetto

dimmi dunque tu che cosa vuoi

due dei miei coglioni son già tuoi.

Annunci

Tag:, , , , , , , , ,

§ 2 risposte a Alfabeto Misogino – D

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Che cos'è?

Stai leggendo Alfabeto Misogino – D su danielecasolino.

Meta

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: